Dopo aver conquistato il mondo dei lettori Mp3 con iPod, la telefonia con iPhone ed i lettori di ebook con iPad, Steve Jobs ha deciso di non perdere tempo e puntare subito ad un nuovo settore di mercato, ancora inesplorato e quindi dalle enormi possibilità di crescita: il cesso.

[fbshare]

Con la sua consueta creatività e ricerca dei desideri del pubblico, la Apple ha quindi realizzato un dispositivo dal bellissimo impatto visivo ma anche incredibilmente utile, semplice e geniale allo stesso tempo: iShit.

Vediamo subito un’immagine in anteprima per BLOGZERO.IT, poi entriamo in maggior dettaglio tecnico:

Apple iShit, ultima innovazione di Steve Jobs


Entriamo nei dettagli

Presentato all’ultima MacWorld Conference di San Francisco, iShit ha l’obiettivo di sostituire tutti i nostri antichissimi water 1.0 con una nuova versione adatta al nuovo millennio, dandoci una connettività totale e onnipresente grazie al Wireless integrato, il Bluetooth e l’UMTS. Video, MMS e fotografie finalmente non saranno più costrette a restare fuori dal vostro bagno!

Lo schermo touchscreen da 9.7 pollici con tecnologia LCD è di altissima qualità e permette di visualizzare i grafici delle vostre evacuazioni, con statistiche su frequenza, quantità, colore e naturalmente profumo, grazie ai numerosi sensori posizionati all’interno dell’avveniristico water.  Voci di corridoio non confermate dicono che quando l’Apple iShit riconoscerà escrementi che fanno parte di una mela, partirà un jingle e verranno accreditati 5 centesimi su iTunes a vostro nome!

La mitica casa di Cupertino non ha lasciato nulla al caso, il software di iShit vi segnalerà eventuali problemi e rimedi per la vostra digestione:

La connettivitità ci consentirà di condividire online le statistiche personali con gli  amici, quindi finalmente anche il cesso sarà SOCIAL! Pensate che, scaricando un’applicazione gratuita, potrete attivare il collegamento automatico a Facebook o Twitter:

Naturalmente Steve Jobs non si è lasciato sfuggire l’opportunità di fornire delle magnifiche suonerie tramite iTunes, ad esempio chi non ha mai voluto personalizzare il rumore dello sciaquone, così antico e poco 2.0? Ora potrete farlo per pochi euro!

Sempre da iTunes sono disponibili svariate cover, e le prenotazioni sono già migliaia:

 

Il marketing Apple si è scatenato per questa grande occasione, pare che gli spot punteranno sull’attrattivo slogan: “un iShit si vede nel momento del bisogno“. 
Ecco invece la prima immagine finita sul web nonostante l’enorme riserbo da parte di Apple:

Naturalmente il prezzo del dispositivo sarà piuttosto alto, ma volete mettere come potrete farvi belli quando inviterete gli amici?
Volete mettere lo sciaquone con la musica di Shakira?
Volete mettere la connessione UMTS-HSDPA con cui potrete chattare con gli amici anche “in quei momenti lì”?
Pensate a quanto potrà essere divertente attivare di nascosto la webcam quando alcune vostre amiche avranno bisogno di usare iShit!

Un dispositivo del genere non ha prezzo.

Apple ve lo propone con il prezzo lancio di 799 dollari, in Europa 899 euro ma con l’aggiunta del plugin bidet wireless!